Ingegneria Civile | Digital Connect Elearning

*

Ingegneria Civile

Modalità

  • corso in presenza
  • corso in e-learning
  • lezioni live online
  • lezioni on demand

Caratteristiche

 3 anni
CFU: 
180 cfu
Università telematica Pegaso

Uno sconto di 1000 euro se ti iscrivi ai corsi universitari Pegaso/Universitas Mercatorum tramite Digital Connect Elearning.

Obiettivi formativi: 

Gli obiettivi formativi del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Civile dell'Università Telematica Pegaso sono stati programmati in coerenza con i quelli contenuti nei D.M. sulle classi e quindi automaticamente riprodotti nell'ordinamento. A questi si aggiungono obiettivi formativi ed i risultati di apprendimento attesi con riferimento ai descrittori dei titoli di studio adottato in sede europea. Principali obiettivi formativi del Corso di Laurea in Ingegneria Civile sono:

  1. Garantire allo studente un’appropriata conoscenza di metodi e contenuti scientifici generali e di base e, la capacità di sfruttare tale formazione per interpretare e descrivere i problemi nell'ambito dell'Ingegneria Civile;
  2. Assicurare specifiche conoscenze professionali propedeutiche all'inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Al termine del percorso di laurea, l’Ingegnere sarà in grado di operare in uno degli ambiti di tradizionale competenza (progettazione architettonica, progettazione di strutture ed infrastrutture, progettazione e gestione di opere idrauliche e per l'ingegneria sanitaria). Tale profilo professionale, anche se formato considerando agli obiettivi generali della classe delle Lauree di Ingegneria Civile (L7), mira a definire figure cha sappiano rispondere con efficienza alle nuove esigenze del settore dell'Ingegneria Civile. Allo scopo, l'organizzazione didattica mira ad assicurare una conoscenza di metodi, tecniche e strumenti aggiornati, che consentano di:

  • progettare e realizzare strutture di medio-piccola dimensione;
  • progettare e gestire strutture di Ingegneria Idraulica di dimensioni medio-piccole;
  • dimensionare e gestire impianti di Ingegneria Sanitaria Ambientale;
  • intervenire nella progettazione e nella realizzazione di infrastrutture di trasporto;
  • avere le conoscenze di base per la realizzazione di rilievi geometrici.

Il percorso formativo del laureato in Ingegneria Civile si articola su tre livelli:

  1. formazione di base a carattere generale nell'ambito della matematica, della fisica, della statistica e dell'ingegneristica;
  2. formazione nelle discipline dell'ingegneria delle strutture, con particolare riferimento alla Scienza ed alla Tecnica delle Costruzioni;
  3. formazione finalizzata alla creazione di specifici profili professionali che il corso di studi intende formare, con attività formative che coinvolgono prevalentemente i settori dell'estimo e della geologia.
Piano di studi: 
Anno Insegnamento Codice CFU
1 Analisi matematica MAT05 15
1 Sistemi di elaborazione delle informazioni INGINF05 15
1 Disegno ICAR17 10
1 Fisica sperimentale FIS01 15
1 Lingua Inglese ING 5
2 Fisica tecnica ambientale INGIND11 10
2 Economia ed estimo ICAR22 15
2 Geologia applicata GEO05 5
2 Geografia fisica e geomorfologia GEO04 5
2 Prova di abilita' informatica INF 5
2 Architettura tecnica ICAR10 10
2 Scienza delle costruzioni ICAR08 10
3 Tecnica delle costruzioni ICAR09 15
3 Insegnamento a scelta   10
3 Insegnamento a scelta   10
3 Geotecnica ICAR07 10
3 Ingegneria ambientale ICAR03 10
3 Prova Finale   5

Insegnamenti a scelta

Insegnamento Codice CFU
Fondamenti di urbanistica   10
Sicurezza sui luoghi di lavoro ING-IND/17 10
Tecnica e pianificazione urbanistica ICAR/20 10
Sbocchi occupazionali: 

Gli sbocchi professionali sono legati a quegli ambiti lavorativi in cui si progettano e sviluppano prodotti e sistemi nell'ambito Civile:

  • uffici tecnici di enti pubblici (Comuni, Province, Regioni);
  • società di costruzioni;
  • studi professionali e società di ingegneria;
  • laboratori di prove su materiali.

Per gli studenti interessati a specializzare il proprio profilo, si possano iscrivere con successo ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria Civile. Il CdS consente, oltre all'accesso a livelli di studio successivi, anche di partecipare all'esame di stato per l'abilitazione alla professione di ingegnere.

Requisiti per l'accesso: 

Per essere ammessi al Corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Il riconoscimento dell'idoneità dei titoli di studio conseguiti all'estero ai soli fini dell'ammissione a corsi di studio é deliberata dall'Università, nel rispetto degli accordi internazionali vigenti. E' richiesta inoltre una preparazione iniziale corrispondente a quella mediamente acquisita attraverso la formazione scolastica a livello d'istruzione secondaria superiore. La verifica della preparazione iniziale avverrà secondo modalità indicate nel Regolamento Didattico del corso.

Hai bisogno di aiuto?